banner bianco
CERCA
Inserisci il testo da cercare
Voglia Di Teatro


Prenotazioni Online
Info&Tickets
Viale Firenze, 46
85100 Potenza (Pz)
Tel. +39.971.274704 - Fax +39.971.26794
E-mail: info.tickets

Limite Biglietti
  VI E' UN LIMITE DI 6 BIGLIETTI

Si possono ordinare al massimo 6 biglietti per nominativo. Non si accettano più ordini con il medesimo nominativo.
« Torna alla lista

TUB Stagione 2016-2017
IO SONO MISIA L'APE REGINA DEI GENI
Teatro Comunale Ruggiero II, Melfi
il 9/3/17  fino al 9/3/17

TEATRI UNITI DI BASILICATA

giovedì 9 marzo 2017, ore 21:00 Potenza - Teatro F.Stabile

di Vittorio Cielo
regia Francesco Zecca
scene Gianluca Amodio
costumi Alessandro Lai
luci Pasquale Mari
musiche Diego Buongiorno
produzione Pierfrancesco Pisani, Progetto Goldstein in co-produzione Fondazione Devlata, DoppioSogno

Si ringrazia la Compagnia Stabile del Molise, Claudio Cianfoni, Carlo e Marina Ripa di Meana, Livia e Vincenzo Malagò, Giovanni Malagò e Gianluca Pignatelli
Liberamente ispirato dalle memorie di Misia Sert, dalle confidenze, ricordi, messaggi, lettere, di Proust, Stravinsky, Diaghilev, Nijinsky, Debussy, Tolouse Lautrec, Picasso, Ravel, Cocteau
Dopo il successo di “Malamore”, Premio Flaiano, Lucrezia Lante della Rovere continua a dare vita a profili di donne straordinarie che hanno costruito la cultura del ‘900. Con la sensibile regia di Francesco Zecca e un testo inedito del poeta Vittorio Cielo, rivela al pubblico italiano l’incredibile storia e la fascinosa personalità di Misia Sert. Misia Sert, straordinaria mecenate – a lei dobbiamo la scoperta, fra gli altri, di Cocò Chanel -il cui salotto parigino era frequentato da Picasso, Paul Morand, Debussy, fu ritratta da Renoir e da Toulouse Lautrec, ispirò Jean Cocteau per il personaggio della principessa nel romanzo Thomas l’imposteur e fu definita da Proust “un monumento di storia, collocata nell’asse del gusto francese come l’obelisco di Luxor nell’asse degli Champs Elysées”.

“Io non partorisco. Io faccio partorire.
Gli uomini hanno bisogno di una sfinge per partorire la bellezza.
Per diventare artisti.
Io li faccio partorire. Li ho fatti partorire, tutti!…
Dicono che il mio talento sia saper annusare il talento…
Dove tutti vedono un nano, io vedo un Toulouse-Lautrec.
Se c’è una tizia muta, a occhi bassi, contro il muro, io sento
profumo di Cocò, nel senso che sarà Chanel…”

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxIO SONO MISIA L''APE REGINA DEI GENIxxxxxxxxxxxxxxxxxxxTUB Stagione 2016-2017

Notes: il ridotto si applica a under 30 e over 65


Prenotazione on-line

Cognome:
N° Carta d'identità:
Indirizzo:
CAP:
Città:
E-mail:
Ripeti E-mail:
 
Quantità:
Pagamento:
Ritiro Ticket:
Biglietto:



Per quanto riguarda linvio di materiale informativo di cui al punto B
Accetto e Autorizzo  Non Accetto e non Autorizzo

Istruzioni
Come prenotare:

Compilare il form in tutte le sue parti!

Inserire una e-mail valida sulla quale verrà inviato il report dell'ordine!

Recarsi alla biglietteria muniti del tagliando d'ordine ed un documento valido.

Si accettano ordini di prenotazione pervenuti entro il 07/03/2017.
 
Puoi prenotare i biglietti e ritirarli direttamente presso la nostra sede o richiederne l'invio via poste!
HOME
EVENTI
NEWS
CHI SIAMO
CONTATTI
NEWSLETTER
COSE DI TEATRO E MUSICA
Privacy e Cookies Policy

© 2003-2019 INFO&TICKETS Soc Coop arl
Viale Firenze, 46 - 85100 Potenza(Pz)
Tel. +39.971.274704 - Fax +39.971.26794
P. IVA 01750610766
by    ADMEDIA msd | Area Riservata