banner bianco
EVENTI
CERCA
Inserisci il testo da cercare
Voglia Di Teatro


Prenotazioni Online
Info&Tickets
Viale Firenze, 46
85100 Potenza (Pz)
Tel. +39.971.274704 - Fax +39.971.26794
E-mail: info.tickets

Limite Biglietti
  VI E' UN LIMITE DI 6 BIGLIETTI

Si possono ordinare al massimo 6 biglietti per nominativo. Non si accettano più ordini con il medesimo nominativo.
« Torna alla lista

TEATRO
IL MISANTROPO
Teatro don Bosco/F. Stabile, Potenza
il 10/3/19  fino al 10/3/19

traduzione e adattamento di Francesco Niccolini
con Sara Bevilacqua, Dario Cadei, Ilaria Carlucci, Ippolito Chiarello, Angela De Gaetano, Franco Ferrante, Luca Pastore, Fabio Tinella
assistente alla regia Daniele Guarini
scene Porziana Catalano Iole Cilento
costruzioni Damiano Pastoressa con un ringraziamento speciale a Angelo Linzalata
costumi Lapi Lou luci Davide Arsenio
musiche originali di Paolo Coletta
regia di Tonio De Nitto

All’interno della sterminata (e un po’ invecchiata) produzione comica di Molière c’è un testo che non ha paura dei secoli che passano e che, pur con un livore comico strepitoso, assomiglia alla sua tragedia personale e – al tempo stesso – al nostro mondo contemporaneo, alla nostra misera Italietta marcia, putrefatta e vittima degli stessi nemici di Molière: ipocriti, approfittatori, nepotisti lobbisti, venduti, comprati e corrotti. Il Misantropo è una storia così tragica da diventar ridicola. Un testo che tra tanta civetteria, convenzioni e barocchismi dorati, si stringe come un nodo alla gola e sembra il ritratto perfetto del momento che stiamo vivendo: la disillusione verso un mondo non meritocratico, dove la soluzione è sempre nel compromesso e spesso nella totale evasione dalla legalità, dove la menzogna trova strade più facili e tollerabili della verità.
Sentirsi un extraterrestre perché non allineato, uno stupido perché onesto, un reietto perché non interessato al clamore del mondo, un algido, un cinico, un fissato, un inquieto, l’attore di un vecchio teatrino démodé. Alceste non respinge ma è respinto da una società in cui non si riconosce, da un amore incapace di scegliere, da processi in cui è chiamato in ballo senza alcun motivo: non uno contro tutti, ma tutti contro uno.


xxxxxxxxxxxxxxxxxxxIL MISANTROPOxxxxxxxxxxxxxxxxxxxTEATRO

Notes: Prevendita entro le 19:00 del giorno prima dello spettacolo in caso di acquisto online potranno essere applicate delle commissioni di segreteria

l biglietto ridotto si applica a i minori di anni 25 e maggiori di anni 65, munirsi di documento che attesti le generalità anagrafiche.
in caso non ci siano i requisiti non sarà possibile integrare ma si procederà all'acquisto di un nuovo tagliando di ingresso.


























IN VENDITA DAL 17/01/2019

Prenotazione on-line

Cognome:
N° Carta d'identità:
Indirizzo:
CAP:
Città:
E-mail:
Ripeti E-mail:
 
Quantità:
Pagamento:
Ritiro Ticket:
Biglietto:



Per quanto riguarda linvio di materiale informativo di cui al punto B
Accetto e Autorizzo  Non Accetto e non Autorizzo

Istruzioni
Come prenotare:

Compilare il form in tutte le sue parti!

Inserire una e-mail valida sulla quale verrà inviato il report dell'ordine!

Recarsi alla biglietteria muniti del tagliando d'ordine ed un documento valido.

Si accettano ordini di prenotazione pervenuti entro il 08/03/2019.
 
Puoi prenotare i biglietti e ritirarli direttamente presso la nostra sede o richiederne l'invio via poste!
HOME
EVENTI
NEWS
CHI SIAMO
CONTATTI
NEWSLETTER
COSE DI TEATRO E MUSICA
Privacy e Cookies Policy

© 2003-2019 INFO&TICKETS Soc Coop arl
Viale Firenze, 46 - 85100 Potenza(Pz)
Tel. +39.971.274704 - Fax +39.971.26794
P. IVA 01750610766
by    ADMEDIA msd | Area Riservata